Fai la tua domanda sugli Autoresponder

 

Vuoi informazioni sugli Autoresponder
ma NON sai a chi chiedere?

Inviaci la tua domanda e cercheremo di
risponderti in modo completo e dettagliato.

 

Per inviarci al tua domanda utilizza il box dei commenti alla fine di questo articolo. Prima dell'invio ti consigliamo di spuntare il box a sinistra del bottone di invio per rimanere informato su l'eventuale risposta che pubblicheremo in questa pagina..

Risponderemo alla tua domanda il prima possibile e se la riterremo interessante e importante provvederemo anche a approfondirla pubblicando un articolo dettagliato sul blog.

Approfittane subito.

 

  1. Susanna
    29 gennaio 2012 a 16:55 | #1

    Ciao Stefano,
    ho proprio bisogno di un consiglio. Sto per aprire il mio blog e quindi non vorrei spendere cifre spropositate per l’autorisponditore. Allo stesso tempo non vorrei prendere un prodotto scadente per risparmiare. So che getresponse è molto valido e mi hanno detto che costa meno di aweber. Ti risulta ? Ho scoperto un apparentemente meraviglioso mailchimp e un bestresponder tutto in italiano. Insomma sono veramente confusa.
    Una volta comprato e installato è possibile sostituirlo con un altro tipo se non ci troviamo bene ?
    Grazie mille e cordiali saluti. Susanna

    • Stefano Pepi
      29 gennaio 2012 a 17:09 | #2

      Ciao Susanna, Getresponse è un buon autoresponder ma aweber è il migliore e in più hai un video corso completo e gratis che ti insegna come utilizzarlo, vedi qui: http://www.awebervincente.com/aweber/. Questi sono servizi e non software quindi avrai tutto il sistema attivo e utilizzabile sui vari siti dei servizi. Tu non dovrai installare o programmare niente. Come hai detto è meglio non prendere un prodotto scadente per poi trovarsi nei casini e perdere altro tempo per creare un nuovo account. In più è bene che incominci da subito ad utilizzare un autoresponder professionale perchè dopo non potrai importare la lista che avrai ipoteticamente creato con un altro servizio. Io utilizzo aweber ed è il più funzionale e professionale. E oltre a me lo utilizzano anche il 99% dei professionisti che fanno business online. Basta che fai una ricerca online. Io te lo consiglio.

  2. Igor
    30 settembre 2012 a 20:41 | #3

    Ciao, avrei bisogno di sapere come posso inserire delle immagini all’interno di un follow up gestito con aweber.
    Grazie

    • Stefano Pepi
      1 ottobre 2012 a 9:40 | #4

      Ciao Igor, devi creare un followup con struttura HTML in quel modo avrai a disposizione una barra tipo quella di Microsoft word con cui potrai inserire un’immagine nella tua email.

  3. mauro
    10 gennaio 2013 a 15:51 | #5

    Ciao, ho un albergo, la raccolta delle mail per me non è automatica (attraverso una squeeze page p.es.) ma dovrei inserirle io mano a mano che i visitatori del mio sito chiedono preventivi. E’ possibile con aweber? esistono poi delle strategie di utilizzi per il mio settore? a me sembra che serva soprattutto a chi vende infoprodotti.. grazie ciao mauro

    • Stefano Pepi
      10 gennaio 2013 a 19:01 | #6

      Ciao Mauro, un autoresponder ha molte funzioni che si possono sfruttare e tutte collegate alla gestione di una mailing list o newsletter. Nel tuo caso potresti utilizzare la funzionalità dei followup (sugli utenti che compilano un preventivo) per farsgli scoprire i vantaggi del tuo albergo, tipo una broushure a puntate via email. Poi non scordarti che potrai utilizzare la mailing list che creerai per er inviare offerte, iniziative, ecc.. sia ai clienti che ai non clienti, visto che puoi segmentare la mailing list come spiego nei video tutorial. Ovviamente l’autoresponder è più indicat per vendere infoprodotti o servizi ma visto che serve soprattutto per la creazione e la gestione di una lista contatti da poter ricontattare più e più volte è utilie in qualsiasi settore.

;